Meditazione, 5 motivi per cui ti fa bene

Equilibrio Corpo e Mente

Meditazione, 5 motivi per cui ti fa bene

Studi e ricerche

Fino a qualche anno fa la meditazione veniva vista come una pratica di pochi. Oggi si sta dimostrando un valido aiuto per molti di noi.
Secondo una ricerca pubblicata su Forbes, possono bastare 15 minuti al giorno per migliorare la qualità della propria vita.
Secondo una ricerca dell’ America Psychological Association la meditazione può essere di aiuto per affrontare la quotidianità in maniera più creativa e positiva.

Diversi studi stanno dimostrando i cambiamenti positivi che produce a livello fisico e della fisiologia del nostro organismo.

I 5 Motivi per cui fa bene

1– si riducono i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. Migliora l’attività della corteccia cerebrale e aumenta la soglia di concentrazione. Si è più produttivi sul lavoro con migliori capacità decisionale e una più facile gestione dello stress.

2– Miglior efficienza del sistema immunitario e della salute del microbiota intestinale.

3– Diminuisce la percezione del dolore. Una ricerca del 2016 in Israele ha mostrato che meditare produce un effetto antidolorifico grazie alla produzione endogena di neuropeptidi come le endorfine che hanno un effetto simile agli oppioidi.

4– Un aumento della materia grigia. Ci sono vari studi su questo che stanno valutando l’impatto su persone affette da malattie neurodegenerative.

5- un abbassamento della pressione sanguigna, diciamo che c’è un Riequilibrio per le persone che soffrono di ipertensione grazie al rilassamento

 

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento